Marily Santoro

I miei social

facebook YouTube Instagram

Marily Santoro ha studiato con Liliana Marzano e si è diplomata al Conservatorio F. Cilea a Reggio Calabria. Studia attualmente con il soprano Raina Kabaivanska a Modena.

Vincitrice del Primo Premio assoluto del terzo “Concorso Internazionale Santa Gianna Beretta Molla”, Secondo premio 19^ edizione Concorso internazionale “Spiros Argiris” Città di Sarzana, è Finalista del XLV Concorso Internazionale Toti dal Monte e successivamente Finalista al 57^ Edizione Concorso Voci Verdiane di Busseto.

Debutta giovanissima nel 2015 il ruolo di Violetta ne “La Traviata” di G. Verdi al Teatro C. Goldoni di Livorno.

Da lì poi seguono altrettanti importanti debutti.
Nel 2017 debutta il ruolo di Titolo “Norma” all’Opera Sofia Ballet. Ha ripreso ancora Norma per il Reghion Opera Music Festival al Teatro Comunale Francesco Cilea di Reggio Calabria

Nel 2018 è stata protagonista di altrettanti importanti debutti, il primo fra tutti in Leonora ne “Il Trovatore” con grandi consensi di pubblico e critica presso il Teatro G. Verdi di Trieste e poi nel ruolo di Monica ne la “Medium” di G. Carlo Menotti presso Il Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena e successivamente al Festival dei due mondi di Spoleto.

Marily Santoro

Tra i prossimi impegni nel 2019 terrá una Tournée in Cina in collaborazione con l’Orchestra del Festival Pucciniano di Torre del Lago diretta dal Maestro Alberto Veronesi e sarà ancora Leonora ne “Il Trovatore” di G. Verdi presso l’Opera Sofia Ballet.

Ha collaborato con i seguenti direttori d’orchestra:
Andrea Battistoni, Francesco Pasqualetti, Nicola Paskoswski, Grigor Palikarov, Nayden Todorov.

E con i seguenti registi:
Renato Bonajuto, Filippo Tonon, Stefano Monti.